///

Elena Giorgiana Mirabelli: Scrivere è come essere a casa

Scrittura, livello base
con Elena Giorgiana Mirabelli
in collaborazione con ARCADIA

DAL 19 FEBBRAIO AL 2 APRILE 2022 A COSENZA
Presso Ovo – Officina Visuale Orizzontale | Via Rivocati 79, Cosenza

Come iscriversi

Prima di capire a livello razionale quel che ci piace di un libro, è il nostro corpo a mandarci dei segnali, come quando si entra in una casa sconosciuta. A volte i piedi scivolano bene sul pavimento, altre volte un inciampo improvviso ci fa sussultare. Gli occhi si riposano guardando i colori alle pareti, oppure si assottigliano per evitare una luce molesta. Il naso avverte odori sconosciuti, gli oggetti ci invitano o ci sfidano a essere toccati. Cosa aggancia la nostra attenzione e quali elementi rendono l’esperienza confortevole?

Anche quando si entra dentro una storia accade lo stesso: alcuni racconti ci affascinano e ci catturano fin dalle prime righe, altre narrazioni sono luoghi inospitali, dove fatichiamo a trovare l’orientamento. Leggere è un’esperienza fisica, così come la scrittura, ed è giusto allenarsi a considerare il corpo un confine privilegiato per capire le storie che ci affascinano e perché.

Il corpo è materia organica, passibile di trasformazione narrativa: per questo sarà la palestra più adatta per sperimentare diverse abilità e strumenti utili alla scrittura. Ogni lezione sarà focalizzata su una parte del corpo (piedi, gambe, pancia, fascia del cuore, braccia, mani, gola e testa). Tra teoria e pratica, le storie – sia quelle di autori e autrici che quelle di chi partecipa al corso – saranno luoghi da guardare e attraversare, non solo con la mente, ma mettendo in gioco tutti i sensi che abbiamo a disposizione.

IN CATTEDRA

 

ELENA GIORGIANA MIRABELLI
Laureata in Filosofia, ha un PhD palermitano in tasca e il diploma della Holden nel cuore.
È tra i fondatori di Arcadia book&service, agenzia di servizi editoriali di Cosenza ed è redattrice della rivista Narrandom. Configurazione Tundra (Tunué, 2020) è il suo primo romanzo.

Altri suoi lavori sono apparsi in Nuvole Corsare (Caffèorchidea, 2020), L’ultimo sesso al tempo della peste (Neo Edizioni, 2020) e Human/. Corpi ibridi, mutanti e fluidi nell’universo del possibile (Moscabianca Edizioni, 2021). Maizo, novella per la collana 42 Nodi (Zona 42) è il suo ultimo lavoro. Ordisce trame, anche con la lana.

The Barbarian

Mappatori e giardinieri dei giardini Urbani diffusi. Profilo del gUd | team

Latest from Artist Monitor

Gary Taxaly: POP ICON

Il lavoro di Taxaly interseca l’arte, la cultura pop, il design e l’iconografia, la grafica e