////

Okida San Miguel, il tempio del caos a Llanera, Asturias

L'artista di Madrid trasforma la chiesa abbandonata nel paradiso dei pattinatori

Una chiesa era rimasta abbandonata in una città spagnola per decenni quando l’artista madrileno Okida San Miguel ha preso in mano la situazione e l’ha trasformata in quello che poteva essere solo il sogno di uno skater.

Con la tela che molti hanno utilizzato prima di lui – una chiesa abbandonata – cosa ha fatto Miguel che lo separa da molti dei suoi tempi?
Nella città spagnola di Llanera sorgeva ciò che si trova in migliaia di città in tutto il mondo. Una chiesa costruita nel 1912 fu abbandonata dopo la guerra civile spagnola. Questo luogo religioso era utilizzato dagli operai della fabbrica di munizioni per scopi spirituali.
Un collettivo locale di pattinatori ha guidato l’iniziativa per riutilizzare la chiesa; per realizzare un nuovo pezzo di architettura dalle infinite possibilità. Il 25 novembre 2015, Okida San Miguel ha iniziato i suoi lavori alla chiesa. Gli ci è voluta solo una settimana per trasformare completamente il luogo di culto in un parco di pattinaggio mai visto prima. L’esterno della chiesa potrebbe non essere molto diverso da tutti gli altri nel paese. Ma i sedili si trasformano in rampe.

Il lavoro di Miguel copre la totalità delle pareti e del soffitto della chiesa, i colori diventano bianchi mentre rotoli con i pattini.
I soffitti sono vivaci, vivaci murales che li adornano.  Il celebre skateboarder spagnolo Danny Leon è stata la prima persona a provare la pista reinventata ora chiamata La Iglesia Skate.

The Barbarian

Mappatori e giardinieri dei giardini Urbani diffusi. Profilo del gUd | team

Latest from Arte