Weaving a home

in DesignZero di

da Lifegate |

Weaving a home è una casa che si può costruire, o meglio “tessere”, in maniera veloce e funzionale. Il tessuto con cui è realizzata si ispira alletecniche tradizionali d’intreccio per la creazione di cesti, mentre imita nel suo disegno la pelle del serpente per riprodurne la forte flessibilità. Il tessuto tecnico a doppio strato, grazie alle sue elevate prestazioni è in grado di captare le radiazioni solari e trasformarle in energia utilizzabile per scaldare l’acqua.

Il design sostenibile e intelligente della tenda consente la corretta circolazione dell’aria e l’ingresso della luce naturale. Per adattarsi al clima esterno è stato installato un sistema doppio di ventilazione: le intercapedini tra una “scaglia” di tessuto e l’altra trattengono all’interno il calore d’inverno mentre d’estate creano ulteriori passaggi per agevolare la creazione di flussi d’aria.

La struttura è anche dotata di un impianto per la raccolta dell’acqua piovana, destinata agli usi domestici e al riscaldamento interno. In aggiunta, si possono installare altri servizi igienici come ad esempio delle piccole docce che sfruttano la stessa riserva accumulata durante le giornate di pioggia. Un sistema di drenaggio evita invece che l’interno si allaghi in caso di abbondanti temporali. L’elevata trasportabilità della tenda, infine, offre ai rifugiati l’opportunità di usufruire di una casa in totale comfort e sicurezza.

continua a leggere:
https://www.lifegate.it/persone/stile-di-vita/weaving-a-home-tenda-sostenibile