State Machines lancia ora un bando aperto per un nuovo progetto artistico commissionato.

in Eventi/Ljubljana/Open Call/Slovenia di
Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.

Open Call for works

State Machines è un programma di attività dedicate alla ricerca di nuove relazioni tra stati, cittadini e apolidi resi possibili dalle tecnologie emergenti. Concentrandosi su come tali tecnologie influenzano identità e cittadinanza, lavoro digitale e finanza, il progetto si unisce a cinque partner esperti: Aksioma (Slovenia), Drugo More (Croazia), Furtherfield (Regno Unito), Institute of Network Cultures (Paesi Bassi) e NeMe (Cipro) insieme a una serie di artisti, curatori, teorici e pubblico.

Ogni volta che uno smartphone si accende, il loro utente è legato in modo inestricabile a dati, leggi e byte che scorre in paesi diversi. Ogni loro espressione personale è inquadrata e mediata da piattaforme digitali che ora includono quelle che operano su nuovi tipi di valute, scambi finanziari e rapporti di lavoro che aggirano le corporazioni e i governi.

Nel frattempo queste stesse tecnologie aumentano i poteri governativi di sorveglianza, consentono alle società di estrarre accordi di lavoro sempre più complessi e, sebbene apparentemente siano la quintessenza della globalizzazione, fanno ben poco per rallentare la costruzione di muri reali lungo i confini attuali.

Chiediamo come potrebbero i soggetti digitali di oggi diventare cittadini digitali attivi, impegnati ed efficaci di domani?

State Machines lancia ora un bando aperto per un nuovo progetto artistico commissionato.

CHE TIPO DI PROGETTO ?

Siamo interessati a lavori che esplorano cambiamenti nell’agenzia verso individui, gruppi e comuni da stati nazionali e aziende private. Invitiamo proposte che attingano esperienze di prima mano in:

  • sforzi e azioni che resistono a nuovi recinti e preservano la mobilità, la libertà di riunione e altri diritti duramente conquistati
  • impatti non intenzionali dei flussi digitali su corpi fisici, luoghi e infrastrutture
  • spostamento delle tecniche per i controlli e i flussi di informazione e finanza da parte di governi, aziende private e individui;
  • deliberazione pubblica e libertà di parola nei social media – corruzione algoritmica e umana e sue controforze;
  • nuovi strumenti e dati per contrastare gli impatti personali e politici del cloud computing

La chiamata è aperta a artisti, tecnologi, attivisti, inventori e individui, gruppi e collaborazioni ibride tra umani e intelligenza artificiale.

Siamo interessati a tutte le forme d’arte e le azioni che possono essere incontrate e sperimentate attraverso le reti, online e in mostra fisica. Accogliamo diversi punti di vista, approcci sperimentali e giocosi.

COME CI SARA ‘ SOSTENERE IL PROGETTO

  1. Le State Machines supporteranno la produzione della proposta selezionata con 5.000 € per le tasse e i costi di produzione.
  2. Le State Machines assisteranno in tutte le fasi del processo di produzione.
  3. Il progetto finale sarà esposto in almeno due mostre offline e una online durante il 2018 e il 2019.
  4. A seconda della natura del progetto, State Machines sarà entusiasta di presentare e distribuire il nuovo progetto attraverso i canali dei partner e le reti di comunicazione. Che una vasta gamma di organizzazioni, dai musei alle gallerie online e spazi di progetto ai festival, con una gamma di specializzazioni tra produzione, partecipazione, coinvolgimento, pensiero critico e pubblicazione.

CONDIZIONI

  • Questo invito è aperto a individui o gruppi che lavorano su qualsiasi forma e / o tecnologia in Europa.
  • Il progetto proposto può essere online e / o offline. Se solo online, si prega di considerare come potrebbe essere tradotto (cioè mostrato, esibito, narrato) nello spazio fisico.
  • I candidati devono avere una formazione consolidata nei rispettivi campi e / o spiegare come questa opportunità aiuterà lo sviluppo di un nuovo progetto.
  • Accogliamo in particolare proposte per nuovi lavori. Tuttavia, saremo felici di aiutare nell’estensione dei progetti esistenti se il nostro contributo sarà fondamentale per svilupparli verso una nuova direzione o migliorarli criticamente in modo da raggiungere una nuova dimensione.

SCADENZA E COME FARE DOMANDA

Le domande devono essere ricevute entro le 23:59 ( CET ) di mercoledì 31 gennaio 2018.

L’applicazione completa deve includere quanto segue:

  1. Presentazione – comprese le informazioni di contatto, massimo 2 pagine A4
  2. Proposta di progetto – dettaglio del concetto di progetto, massimo 2 pagine A4
  3. Proposta di bilancio del progetto – con una ripartizione di come spenderete il budget di € 5000, massimo 1 pagina A4
  4. Materiale di supporto: inclusi esempi di lavori precedenti, eventuali url pertinenti, elementi visivi (flusso di dati, schizzi, cronologia, schemi ecc.) Che ci aiuteranno a comprendere meglio la proposta e la pratica.

Si prega di inviare in formato .pdf compresi i materiali 1-4 di cui sopra a marcela@aksioma.org.

Per gli allegati> 5 MB, utilizzare i servizi di trasferimento file come Wetransfer o fornire un collegamento al proprio spazio server.

Contatto:
Marcela Okretič
Aksioma | Istituto per l’arte contemporanea, Ljubljana
Komenskega 18, 1000 Ljubljana, Slovenia
gsm: + 386 – (0) 41 – 250830
e-mail: marcela@aksioma.org
www.aksioma.org

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.

Lascia un commento

Le ultime da

Vlatka Horvat: Surroundings

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.SURROUNDINGS VLATKA HORVAT Inaugurazione

Personal Relations

Want create site? Find Free WordPress Themes and plugins.Personal Relations, la mostra
Vai Su

Nome

E-mail

Attenzione!
Ti garantiamo pochissime e-mail mensili e niente spam.