Sincronic: appuntamento nel 2017

in Bucarest/Constanta/Romania di

Aspettando Sincronic 2017,  segnaliamo l’attività del gruppo alla base dell’associazione Uma Ed Romaniache nel 2016 proprio con il progetto Sincronic “occupò” il Casinò di Costanza dando uno spunto per la sua rivalutazione.

“Sincronic” un nuovo progetto culturale dedicato all’arte contemporanea romena di Constanta, Deva e Bucarest, co-finanziato dal Fondo Culturale Nazionale della Romania .

La creazione di un nuovo spazio per la ricerca artistica e umana, dalla teoria della sincronicità, che permette la riconfigurazione percezione dello spazio e del tempo attraverso una struttura, l’oggetto di ceramica fotocamera scultorea / monumentale arte, artista e il ricevitore si incontrano in percorso -a performativo consapevolezza di stimoli e reazioni individuali.

Curatore: Igor Mocanu

Artisti coinvolti: Farcasiu Gheorghe Lucian Taran, Georgiana Cozma Oana Florica Rill, Liliana Marin, Sarah Anthony, Elena Ilash, Virtopeanu Iulian Vasile Filip, Iliya Yancov, Matei Dumitrescu

Multimedia documentario: Goran Mihailov Radu Tancau, Andrei Stoian Marian-Mina Mihai Radu Fulga, Joan Bodale Marian Adochitei Adrian Bulboaca

Composizione di musica: Andrei Dinescu, Horatiu Serbanescu, Ion Dumitrescu
Progetto grafico: Eduard Constantin

Progetto di architettura e design grafico: BASE. città aperta

 

Tags:

Lascia un commento

Vai Su

Nome

E-mail

Attenzione!
Ti garantiamo pochissime e-mail mensili e niente spam.

X
Login to WordPress