Manolo Muoio ed il suo Rock Oedipus

in Arte/Teatro di

Dopo la parentesi americana, che nel maggio scorso lo ha visto ospite della City University of New York di Staten Island e del Bernie Wohl Center di Manhattan, torna sui nostri palcoscenici ROCK OEDIPUS, il progetto teatral-musicale di Manolo Muoio per Teatro Rossosimona, nel quale l’autore e performer torna a confrontarsi con la tradizione classica del mito di Edipo rivisitandolo in chiave rock.

Domenica 24 settembre alle ore 20,30 lo spettacolo andrà in scena in Piazza Costantinopoli a Rende paese, nell’ambito del Settembre Rendese 2017.

Il lavoro prende le mosse dai testi tragici di Eschilo e Sofocle, ibridati con alcuni frammenti che attingono invece alla tradizione contemporanea, dall’Antigone di Bertolt Brecht alla Waste Land di Thomas Eliot, il tutto filtrato secondo un’estetica ispirata all’iconografia del  rock psichedelico e proto-punk degli anni ’60 e ’70.

Edipo è il front-man, il re-guaritore, il re-sciamano (…) Abita qui un deposito perduto di testi, memorie e oggetti-feticcio precipitato in un “piccolo-privato-perverso” immaginario rock. Un pugno di oscure e affilate tracce psichedeliche scaturisce live dalla Stratocaster di Luca Pietramala, accompagnando Manolo Muoio nel suo viaggio alla deriva fra teatro, rock e performance.

L’ombra di Doors, Stooges e Velvet Underground affiora attraverso la musica, coesistendo sulla scena nuda con Eschilo e Sofocle, fra molteplici rimandi iconografici, suggestioni emozionali, brandelli di memoria.

La tragedia greca rinasce dallo spirito del rock.

 

Manolo Muoio / Teatro Rossosimona

presentano

Rock Oedipus

ideato, diretto e interpretato da Manolo Muoio

sound engineering and live music Luca Pietramala

area tecnica Antonio Giocondo

consulenza ai costumi Rita Zangari

design trucco Marinella Giorni

 

(Le foto sono di Donatella Codonesu)

Lascia un commento

Le ultime da

Sol LeWitt. Between the Lines

Dal 17 novembre 2017 al 23 giugno 2018 la Fondazione Carriero è lieta di presentare Sol LeWitt. Between the Lines, una

Giò Pomodoro al MaB

Il MaB si arricchisce con un’opera di Giò Pomodoro La storica scultura
Vai Su

Nome

E-mail

Attenzione!
Ti garantiamo pochissime e-mail mensili e niente spam.