KIM Jung Gi: semplicemente uno dei migliori grafici al mondo!

/////

Chi è KIM Jung Gi?

Se non lo conosci ancora,  mi permetto di descriverlo in unica una frase: è semplicemente uno dei migliori grafici al mondo!

Ok, ma cosa mi permette di dire questo, quando c’è così tanto talento diffuso in ogni angolo di Internet?
Semplice: Gli artisti stessi, lo dicharano! KIM Jung Gi è infatti molto ammirato da tutti gli artisti grafici che lo conoscono, siano essi provenienti dalla Corea, dalla Cina o dal Giappone.
Ha persino fan in Europa e negli Stati Uniti.

Vedi, KIM Jung Gi ha un’incredibile memoria: qualsiasi cosa vede, è in grado di riprodurla senza alcun aiuto visivo. Non importa se sttia facendo uno schizzo veloce all’angolo di un tavolo o un murale lungo diversi metri, non ha bisogno di fare alcun lavoro preparatorio perché tutto è disposto nella sua testa. Qualunque sia l’angolazione, le sue illustrazioni sono sempre perfette. La sua conoscenza dell’anatomia umana e animale è incredibile!

Il suo eccezionale talento lo porta a essere invitato in tutto il mondo a esibirsi in “Drawing Shows”, in cui disegna dal vivo e davanti ad una folla. Ma piuttosto che dirti altro sul suo conto, lascia che te lo mostri , capirai cosa intendo!

Inoltre, è super gentile e per niente autistico (sì, mi è stato spesso chiesto …). Quindi, cosa si può chiedere di più? (Nel mio caso: avere il suo talento …)

KIM Jung Gi – chiariamo subito le cose: KIM è il suo nome di famiglia e 🙂- è un artista coreano nato nel 1975, a Goyang-Si, che si trova nella provincia di Kyongki-Do (Corea del Sud).
Aveva 19 anni quando entrò nella scuola di Belle Arti, dove si specializzò in “Art & Design”.
Ha studiato 3 anni presso l’università Dong-Eui di Busan, sulla costa orientale della Corea. Questa scuola è famosa per i suoi corsi tecnici, ma i 23.000 studenti che hanno studiato insieme a lui potrebbero aver dato anche del materiale per nutrire la sua ispirazione! Come ogni uomo in Corea, ha prestato servizio nell’esercito per oltre 2 anni. Era nelle forze speciali, che gli hanno permesso di memorizzare un numero incredibile di veicoli e armi.

Funny Funny , la prima pubblicazione di KIM Jung Gi, è stata pubblicata sulla rivista Young Jump . Diversi racconti e alcune mostre più tardi, KIM Jung Gi –oKJG in breve😉– ha iniziato ad insegnare manwha (fumetto coreano) nelle università e nelle scuole private.

 

Tra il 2008 e il 2010, ha disegnato i 6 volumi di TLT, Tiger the Long Tail , che è stato scritto da Seung-Jin PARK. Questa storia inizialmente esisteva come un “webtoon” – un fumetto online, che spiega l’insolita composizione delle pagine. TLT è stato successivamente pubblicato in forma stampata da CNC Revolution.

KJG ha pubblicato 5 album da disegno , usciti rispettivamente nel 2007, 2011, 2013, 2015 e 2016. Questi, raccolti tutti insieme, contengono circa 3500 pagine piene di disegni. Ha anche lavorato a SpyGames , un fumetto scritto dal famoso scrittore francese Jean-David MORVAN (pubblicato nel 2014 da Les Editions Glénat). Un altro fumetto che ha disegnato è stato McCurry, NYC, 9/11 , pubblicato nel 2016 da les Editions Dupuis per la versione francese e da Caurette Editions per la versione inglese. La storia, anch’essa scritta da JD MORVAN, parla del fotografo di fama mondiale Steve McCURRY – ricorda la sua foto del National Geographic con la ragazza afgana? – come ha assistito agli eventi dell’11 settembre.
Ha anche lavorato con diverse società di videogiochi e ha collaborato a vari fumetti USA ( Flash , Civil War II…) come cover artist.

KJG ha esposto le sue opere in molti paesi, gallerie (Maghen a Parigi, Scott Eder a New York …) e musei (Penang, Malesia). È nel Guinness World Records , nella categoria Illustration sotto “Il disegno più lungo di un individuo”. Un disco che ha rotto facendo l’ arte di Fisheye !

Al giorno d’oggi, quando non gestisce AniChanga, che è la sua scuola di disegno a Seoul, o lavora per compagnie pubblicitarie coreane, viaggia per il mondo per incontrare i suoi fan e trovare l’ispirazione!

Tradotto dalla bio ufficiale di KIM Jung Gi.

The Barbarian

Mappatori e giardinieri dei giardini Urbani diffusi. Profilo del gUd | team

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

EMIRATES PUNTA SULLA STAMPA 3D PER AIRCRAFT PARTS

Next Story

Non tutte le cose belle riescono con il buco. Non Son forse belle per questo?

Latest from #questibarbari

DAL BLOG DE LA CENTRALE DELL' ARTE 

Promotore ufficiale del progetto dei giardini Urbani diffusi
Sottoscrivi ora
close-link