Crowdfunding per Node Magazine

////

#

Aiutiamo l’arte, aiutiamo le buone idee.
A nostro avviso, quella dell’editor chef Dionigi Mattia Gagliardi  è una bella e buona idea.
Trattare l’arte al pari della scienza, con una rivista dal piglio scientifico.
Se è vero che l’arte è scienza è vero pure il contrario.

nodes-1-cover

 

Naturalmente i complimenti vanno fatti anche ai collaboratori di Dionigi.  Salvatore Gaetano Chiarella, Manuel Focareta, Danilo Innocenti, Marco Marini, Japoco Natoli, Luna Sarti  e Giulia Torromino che assieme “costruiscono” semestralmente Node, un contenitore di analisi, proposte d’avanguardia, riflessioni sulla cultura contemporanea
e spazio di confronto delle teorie più avanzate esteticamente.

Per produrre una rivista stampata su carta patinata, ben fatta, curata con stile, meticoloso nella grafica, con contenuti davvero ricercati, embè, ci vuole oltre al tempo anche tanto grano.
Una campagna crowdfunding  è quindi d’obbligo.

Noi del The Barbarian per ora, visto che anche noi siamo in fase “crowdfunding”, ci apprestiamo con questo articolo a promuovere l’iniziativa di raccolta fondi, che dura solo 15 giorni. Contenti anche del fatto che la piattaforma scelta è Produzioni dal Basso, la prima piattaforma italiana di crowdfunding, vi diamo subito le coordinate per effettuare una donazione.

Sito di Node: http://nodesmagazine.com/
Progetto su Produzioni dal Basso

The Barbarian

Mappatori e giardinieri dei giardini Urbani diffusi. Profilo del gUd | team

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Previous Story

Belgrado: A War of Memories. Per non dimenticare

Next Story

DISOBEY TRUMP

Latest from Arte

Nello studio di Mondrian

Il percorso umano, intellettuale e artistico del pittore olandese Mondrian, pioniere dell’astrattismo che, con Malevitch e

Ricevi le news 
the barbarian art network.

Just a gUd Blog
Sottoscrivi
Sottoscrivi ora
close-link