/

The Riverside: il nuovo volto della città di Nashiville lungo il Cumberland

Un investimento di 2.5 miliardi di dollari. Il progetto è di Skidmore, Owings & Merrill

Ecco il piano per un nuovo quartiere a uso misto di 27 ettari (65 acri) e 2,5 miliardi di dollari situato lungo il fiume Cumberland, che promette ampie vedute del centro.

“The Riverside” conterrà circa 500.000 metri quadrati  di spazi residenziali e commerciali, tre parchi pubblici e giardini comunitari.

Ewing Properties è alla base dello sviluppo che segna l’ultima pietra miliare in una trasformazione in corso lungo il fiume. Ewing collabora con la pluripremiata società di progettazione architettonica Skidmore, Owings & Merrill, responsabile degli spazi lungo il fiume a Chicago, Detroit, Austin e Sydney.

Autisti, pedoni e ciclisti avranno più punti di accesso al quartiere da West Trinity Lane.

Gli sviluppatori affermano che tre vasti parchi saranno interconnessi lungo il bordo della scogliera di Cumberland. Ecco i piani per ciascuno:

Parco della vetta

  • Il fulcro di Riverside: sei acri che circondano la sommità della topografia del territorio e progettati per ospitare una programmazione su larga e piccola scala per vacanze e festival.
  • Un prato per eventi per concerti, programmi comunitari e installazioni artistiche permanenti e temporanee.
  • Si affacciano posizionati per offrire le viste più mozzafiato del fiume Cumberland e del centro di Nashville a tutti i visitatori durante tutte le ore del giorno.

Parco del burrone

  • Sentieri boscosi perfetti per esperienze naturali che sono in armonia con il paesaggio locale e consentono di camminare, correre, passeggiare o sedersi
  • Un parco per cani che accoglie gli amici a quattro zampe di Nashville
  • Paesaggi naturali per bambini
  • Facile accesso alla riva del fiume

Terrazze fluviali

  • Il parco giochi di Nashville, con spazi invitanti per mercatini e festival
  • Scalini che possono diventare sedute per concerti o spettacoli teatrali
  • Ristoranti e caffè all’aperto
  • Passeggiate e affacci lungo l’acqua che si trasformano in accesso alle attività acquatiche e nautiche

Nashville è stata fondata a causa del fiume Cumberland e oggi sta riscoprendo la sua storia e il suo status di città fluviale che può trarre enormi benefici da questa ricca risorsa naturale”, ha affermato B. Edward Ewing, CEO di Ewing Properties. “Stiamo progettando che Riverside sia una nuova porta sul lungomare a nord del fiume, un luogo che accoglie tutti i residenti ei visitatori per abbracciare la cultura locale e celebrare lo stile di vita lungo il fiume del futuro di Nashville. Ewing Properties è così orgogliosa di collaborare con la città di Nashville, il Council Lady Kyonzte Toombs e i leader della comunità locale per aiutare a stabilire Nashville come una delle principali città fluviali del 21° secolo”.

Non si sa ancora una data completa, ma gli sviluppatori affermano che la costruzione avverrà in più fasi nel tempo per “accogliere al meglio la crescita della città e le esigenze locali”.

The Barbarian

Mappatori e giardinieri dei giardini Urbani diffusi. Profilo del gUd | team

Latest from Architettura